X

Innova Partners partecipa a “Meet in Italy for Life Sciences 2019”

20 Settembre 2019
Eventi
Meet in Italy for Life Sciences

Meet in Italy for Life Sciences 2019 – a Trieste dal 16 al 18 ottobre – è il principale momento di incontro tra tutti i soggetti interessati ai temi delle Scienze della Vita. Innova Partners S.p.A. sostiene l’evento e presenta i prototipi avanzati dei propri dispositivi e un seminario sulla metodologia Agile Research Framework.

Le innovazioni legate alla salute sono tra gli elementi chiave che influenzano il progresso dell’uomo, dell’ambiente in cui vive e il proprio benessere. Parlare di salute non vuol dire quindi parlare semplicemente di investimenti e costi, ma di un valore assoluto che vede nell’innovazione tecnologica e nella ricerca scientifica gli elementi di base e di crescita. Meet in Italy for Life Sciences (#MIT4LS2019) vuole essere la vetrina delle eccellenze nazionali del settore e un momento di confronto con i principali partner internazionali. All’organizzazione dell’evento collaborano i rappresentanti dei sistemi territoriali e delle principali associazioni rappresentative delle imprese dei settori di riferimento.

Innova Partners S.p.A. presenta presso il proprio stand i prototipi avanzati dei propri dispositivi medici: Tucano, per la terapia domestica di incontinenza e stipsi, e Lince, per il monitoraggio del pacemaker. Il giorno giovedì 17 ottobre, in sala Mediterranea, alle ore 12.00 presenterà un workshop dal titolo: “Does risk-taking really lead to success? That depends“. Saranno illustrati i vantaggi della metodologia Agile Research Framework, un modello di ricerca rigoroso, Just in Time e di dimensioni corrette, che cerca di ridurre al minimo l’onere massimizzando nel contempo il valore del processo di ricerca e dei risultati per le parti interessate. Vantaggi che per le aziende sono: riduzione del rischio, miglioramento del time-to-market dei prodotti e massima efficienza dell’investimento.

Innova Partners è una start-up innovativa costituita nel 2018 in forma di società per azioni da una compagine allargata di soci, tanto da rappresentare di fatto una “public company” seppure non ancora quotata. I soci che hanno investito in Innova Partners perseguono i fini del Socially Responsible Investing (SRI).
L’azienda si propone come una organizzazione specializzata che riempie lo spazio vuoto tra Industria e Ricerca attingendo a diverse fonti di finanziamento. L’idea di business consiste infatti nel selezionare tecnologie embrionali dal mondo della ricerca, acquisirne i diritti in tutto o in parte, poi applicare il proprio originale processo produttivo per perfezionarle fino ad un grado di TRL7 e infine portarle all’industria come proprietà intellettuale smart, pronta da trasformare in prodotto.
Il processo produttivo dell’azienda ricalca l’equazione tempo-risorse e il ciclo “build-measure-learn” della metodologia Lean, lo scopo è quello di riuscire a trattare la Ricerca come un normale processo industriale. Questo know-how è formalizzato nell’esclusivo modello chiamato Agile Research Framework, al termine del primo semestre 2019 più di cinquanta prodotti della proprietà intellettuale sono in corso di processo con l’Agile Research Framework.

Facebook Twitter LinkedIn